Bitcoin potrebbe superare la soglia dei 20.000$ ?

Bitcoin potrebbe superare la soglia dei 20.000$ ?

Il presidente di CoinShares ha rivelato in un’intervista a cnbc, che il prezzo di bitcoin aumenterà di nuovo quest’anno. Non è stato specificato un target price, salirà vicino ai massimi a 20.000 o oltre. Questo però potrà accadere solo tramite un lavoro più maturo intorno agli ICO per dare agli investitori più chiarezza, migliori aspettative e più trasparenza.

SEGUICI SU FACEBOOK

Parlando con CNBC, Danny Masters ha identificato diverse modifiche che dovrebbero avvenire per consentire a Bitcoin di rivedere il prezzo di $ 20.000.

“Dobbiamo svolgere un lavoro più maturo attorno agli ICOs … e offrire agli investitori maggiore chiarezza, migliori aspettative, maggiore trasparenza “.

Masters stava parlando mentre la conferenza Consensus 2018 si concludeva a New York. L’evento ha ricevuto critiche quest’anno dopo che le cifre del settore Bitcoin si concentravano troppo sui token basati su blockchain invece di esaminare i progressi.
Allo stesso tempo, CNBC riporta anche un’intervista al Co-fondatore di JPMorgan, Daniel Pinto, il quale afferma che la banca è interessata alle criptovalute ma non nella forma attuale.

SEGUICI SU FACEBOOK

“Stiamo studiando questo spazio. Non ho dubbi che in un modo o nell’altro la tecnologia avrà un ruolo nel settore dei servizi finanziari. Quanto a bitcoin, a causa del suo anonimato, avrà una vita breve, perché la gente smetterà di credere in lui, o i regolatori lo assorbiranno completamente. Penso che la distribuzione della valuta crittografica sia reale, tuttavia, non nella forma attuale.”

Al di fuori, i trader sono stati delusi anche dalle previsioni dei prezzi in rialzo dopo la conferenza, come i guadagni del 70% del co-fondatore di Fundstrat Global Advisors, Tom Lee, che finora non si sono avverati.

SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI ANCHE: COINBASE E’ PRONTA AL LANCIO DI UNA SUITE DI PRODOTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto