Avremo un exchange basato sulla tecnologia Nasdaq?

Entro il prossimo mese avremo un nuovo exchange basato sulla tecnologia Nasdaq?

SEGUICI SU FACEBOOK

Il primo exchange di criptovalute che utilizza la tecnologia Nasdaq, gigante del mercato azionario statunitense, potrebbe essere lanciato tra circa un mese. Nasdaq, la seconda borsa più grande al mondo dopo la Borsa di New York (NYSE), sta fornendo la tecnologia per alimentare il nuovo exchange. DX, guidato dal CEO del progetto Daniel Skowronski. Egli ha definito il prossimo scambio un “one-stop-shop” per “scambiare fiat e cripto, detenere monete e anche servizi di portafoglio”.

SEGUICI SU FACEBOOK

Secondo il rapporto, DX non addebiterà commissioni per il trading e aprirà il trading con le prime sei criptovalute del mercato , tra cui Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum (ETH) e Litecoin (LTC). Nella seconda fase, lo scambio prevede di aggiungere 20-25 monete, oltre a “token più piccoli”, ha detto Skowronski, senza specificare quali particolari beni crittografici. Skowronski ha poi aggiunto a Finance Magnates:

“Le criptovalute sono la rivoluzione Fintech e DX.Exchange si basa sui principi di base della tecnologia blockchain, della fiducia e della coerenza. Gli appassionati di cripto e non dovrebbero dover commerciare in un ambiente non sicuro non regolamentato. La combinazione della tecnologia NASDAQ e dell’interfaccia DX.Exchange crea un’esperienza di trading leale, unica nel suo genere, che mette al primo posto gli operatori. “

SEGUICI SU FACEBOOK

Egli riferisce inoltre che DX non sarà disponibile per i clienti statunitensi al momento del lancio.
Il mese scorso, Adena Friedman, CEO di Nasdaq, ha dichiarato che la società “prenderebbe in considerazione la possibilità di diventare una piattaforma di negoziazione crittografica, se il mercato diventasse più regolamentato”.

SEGUICI SU FACEBOOK

La scorsa settimana diversi media hanno riferito che l’Intercontinental Exchange (ICE), la società madre del NYSE, vuole consentire ai propri clienti di comprare e detenere Bitcoin.

LEGGI ANCHE: EVENTI SETTIMANALI 14-05 | 20-05

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto